L’insostenibile fastidio delle donne carine

Avete presente quelle che non ce l’hanno mai con nessuno?
Le acque chete, quelle sempre sorridenti, sempre pulite, sempre profumate di lavanda?
Esiste una categoria di donna che è comunemente e indiscutibilmente odiata da tutte.
Le donne carine o buone che dir si voglia, o almeno, questo è quello che sembra a tutti senza mai e poi mai un episodio che sveli il contrario.
Le donne buone di solito hanno quell’aria ingenua e quei vestiti carini (non fichi, non sciatti, non sexy, semplicemente, carini) hanno i capelli corti, o lunghezza spalla, e all’occorrenza arrangiano una finta messa in piega, che è carina, non è eccessiva, non stravolge il look di sempre, è solo un pò più pulita e un pò più ordinata.
Le donne buone hanno amiche buone, e messe in contesti un pò più allargati sono sempre, molto, cordiali, carine.

Non fanno mai gossip, a loro la vita va sempre benissimo, le vacanze non vanno mai storte, e ho la netta sensazione che non abbiano mai che ne so, il cagotto.
Le donne carine sanno ovviamente cucinare, sono sempre disponibili e gentili.
Non sono particolarmente simpatiche, ma neanche antipatiche, sono carine.
Le donne carine hanno figli carini, buoni, che non piangono la notte, e non danno nessun problema.
Le donne buone sono amate da tutte le altre donne buone, e si amano tra di loro, si vedono tra di loro, vanno in vacanza tra di loro e sempre con un sorriso carino ti salutano carinamente.
Le lor vite scorrono serene, senza piedi che puzzano, senza cani che vomitano, senza divani macchiati di cioccolata.
Hanno case neutre, dai colori pastello e tutto è carino e ordinato.
I figli delle donne carine non si sporcano mangiando il gelato, sono di solito vestiti uguali e hanno un taglio di capelli ineccepibile.
Le donne carine a giugno vanno al mare e aspettano i mariti (perché sono tutte rigorosamente sposate in chiesa) che arrivino felici il we.
Alle donne carine non puoi fare nessun appunto, di nessun genere.
Ed è per questo che le donne normali se ne vedono una per strada che gli viene in contro, senza colpo ferire, cambiano marciapiede.
Giusto per non avere troppo a portata di mano la vittima perfetta di un sonoro scappellotto, così, per vedere se si scompone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: