Mai più mammachepiumammanonsipuo

Succede che a un certo punto superi la soglia della normalità. E ti addentri in un mondo fatto di monologhi con te stessa; la tua coscienza che parla con i tuoi sensi di colpa e offre il caffè alla tua ansia.
Succede anche se tu ce l’hai messa tutta per non farlo accadere. Anche se ti viene da vomitre solo all’idea. Magari sei più brava delle altre a nasconderlo magari non lo condividi con le altre mamme come fanno molte. Ma la verità vera è che ci finisci anche tu in quel vortice di pensieri e azioni che vanno in una unica e sola direzione.
I figli.
E non importa quanto tu sia indipendente, non importa quanto lavori, quanto esci, quanto ti ritagli tempo per te. La testa tanto se ne sta lì a rimuginare programmare pensare.

E tutto questo ti fagocita, ti spappola il cervello ti logora. Tu non sei più tu. Sei solo inutilmente drammaticamente semplicemente mamma.

Ma poi arriva qualcuno, o qualcosa, che ti libera improvvisamente dalle catene. Così in un giorno qualunque di metà ottobre. Qualcuno che cancella ogni forma di ansia e stress.
Perché concentrarsi su di lui è facile, basico, elementare.

E cosi pure tu rientri sui binari, i tuoi, senza sapere esattamente cosa sia successo.
Hai dinuovo le tue scarpe preferite ai piedi che non si sa perché non hai più messo. Cammini con la stessa disinvoltura di prima.

Non sei più protesa verso nessuno, non sei più piegata a raccogliere bambini da terra. E non perché non cadano, semplicemente perché lasci che si alzino da soli. Tu hai altro a cui pensare. Ben consapevole che i nani anche se piangono una volta di più non muoiono.

Ce la faranno anche loro. Io adesso ho un batuffolo marrone che mi guarda. E l’ unica cosa di cui ha bisogno è cibo, da travasare da una busta dentro una ciotola. Per il resta fa tutto lui per me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: